Palermo | 21/10/2017 | 05:03:17
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Quarto furto in 30 giorni al campo polivalente di vicolo Salvatore Cappello

Asportata un'altra parte della recinzione del campo sportivo del Centro di Accoglienza Padre Nostro

data articolo 06/04/2016 autore Maurizio Artale categoria articolo COMUNICATI
 
torna indietro
Parte della rete asportata
Parte della rete asportata

Vorrei fare un appello ai "soliti noti" che, la notte del 5 aprile 2016, hanno asportato un'altra parte della rete di recinzione che delimita il campo di calcetto di proprietà del Centro di Accoglienza Padre Nostro fondato dal Beato Giuseppe Puglisi, sito in vicolo Salvatore Cappello. Già il 10 febbraio 2016, il 24 febbraio 2016 e il 27 marzo 2016 avevano rubato paletti e parti di recinzione.

Vi chiedo se gentilmente potreste "rubare" in un'unica azione quanto di vostro interesse, in modo da evitarmi di andare a sporgere regolare denuncia alle forze dell'ordine, sprecando del tempo prezioso che volentieri dedicherei a persone che, alla fine come voi, finiscono in carcere.

State sereni perché potrete operare indisturbatamente senza che nessuno vi colga in flagranza di reato.

In attesa di un vostro positivo riscontro, vi auguro buon lavoro.

INTERVISTA DI MAURIZIO ARTALE A RADIO INBLU

TGS. NOTIZIARIO DELLE 20.20

ALLEGATI

allegatoArticolo di PalermoToday [120]

allegatoArticolo di LiveSicilia [127]

allegatoArticolo di Antimafia2000 [98]

allegatoArticolo di Palermomania [94]

allegatoArticolo di Palermo-24H [140]

allegatoArticolo del Giornale di Sicilia [94]

allegatoArticolo di Meridionenews [97]

tag cronaca tag atti vandalici tag via cappello segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
galleria fotografica GALLERIA FOTOGRAFICA
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato Ancora un atto vandalico al campo polivalente di via Salvatore Cappello
La rete di recinzione montata di recente è stata recisa
21/06/2016
articolo correlato I "soliti noti" agiscono la notte di Pasqua: rubati nove pali della recinzione del campo polivalente di vicolo Salvatore Cappello
Considarata l’assenza delle Istituzioni, il Centro di Accoglienza Padre Nostro installerà l’impianto di videosorveglianza a proprie spese
28/03/2016
articolo correlato "Appello agli oppressi e ai deboli"
Considerato che i liberi e forti sono impegnati altrove… mi rivolgo a chi nella quotidianità porta il peso delle catene dell’indifferenza, a chi è soffocato dai soprusi del potere, a chi ha un filo di voce per poter gridare il suo dolore, vi esortiamo comunque a far la vostra parte. Per questo vi segnaliamo una petizione da ADA MURKOVIC in sostegno del Centro di Accoglienza Padre Nostro fondato dal Beato Giuseppe Puglisi.
04/03/2016
articolo correlato Il calvario del Centro Padre Nostro "Subite oltre ottanta intimidazioni"
L'ultimo raid vandalico pochi giorni fa al campetto di calcio di via Salvatore Cappello, dove il centro sta realizzando un impianto di videosorveglianza a spese proprie con i soldi che sarebbero serviti a fare degli spogliatoi nuovi. Lo sconforto del presidente Artale: "Lasciati da soli. L'installazione di queste telecamere per noi è una sconfitta sociale"
28/02/2016
articolo correlato Continuano a depredare il Centro di Accoglienza Padre Nostro
Ancora un altro furto al campo di calcetto di Via Salvatore Cappello
25/02/2016
articolo correlato Maurizio Artale e Avara Maria Pia ospiti a TRM Mattino in seguito agli ultimi atti intimidatori che hanno colpito il Centro di Accoglienza Padre Nostro
Video all'interno
15/02/2016
articolo correlato “I soliti noti” mettono a segno un altro atto intimidatorio ai danni del Centro di Accoglienza Padre Nostro, fondato dal Beato Giuseppe Puglisi
Rubata la rete di recinzione e divelti i pali del campo polivalente di via Salvatore Cappello
11/02/2016
articolo correlato Al Centro di Accoglienza Padre Nostro i soliti ignoti 4...
Comunicato stampa
30/08/2012
articolo correlato Al Centro Padre Nostro, i soliti ignoti 3...
Comunicato stampa
29/08/2012
COMMENTI ALL'ARTICOLO
commento 07/04/2016 06:07:51 | Carmine Garripoli
Sono felice di appoggiare il centro di accoglienza padre nostro perché rappresenta la limpida realizzazione di ciò che é giusto e vero e nulla potrà spazzarlo via, il beato Giuseppe Puglisi lo é stato ma in fondo in fondo é diventato il seme che porterà frutto. Bisogna attendere ma l'attesa non è vana perché non tarderà ad arrivare.
Maurizio Artale ha un coraggio e una pazienza che può solo venire da un aiuto incessante del beato Giuseppe Puglisi che intercede presso Dio come Gesù ci ha insegnato e che viene incessantemente sorretto dallo Spirito Santo.
Solo questa fede può sostenere uno in questa situazione senza vie di uscita.
Evviva Maurizio Artale il Centro di accoglienza padre nostro evviva il beato Giuseppe Puglisi che ha fatto si che tutto questo si realizzasse.