Palermo | 26/07/2017 | 14:43:38
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Giornata Nazionale della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime della mafia

Gli studenti delle scuole Raimondo Franchetti, Nazario Sauro e Maneri parteciperanno alla giornata commemorativa a piazzale Anita Garibaldi

data articolo 20/03/2017 autore Maurizio Artale categoria articolo EVENTI
 
torna indietro
La statua lignea del Beato Puglisi nel piazzale antistante alla casa-museo
La statua lignea del Beato Puglisi nel piazzale antistante alla casa-museo

Lo scorso 21 marzo, la scuola secondaria di primo grado "R. Franchetti" e le scuole primarie "N. Sauro" e "C. Maneri-Ingrassia" di Palermo, in collaborazione con il Centro di Accoglienza Padre Nostro fondato dal Beato Giuseppe Puglisi, hanno celebrato la XXII GIORNATA NAZIONALE DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO, commemorando le oltre 900 vittime innocenti di mafia, attraverso la lettura dei nomi, accompagnata da musiche e canti eseguiti dagli stessi alunni. La manifestazione si tenuta in piazzale Anita Garibaldi, luogo del martirio del Beato Giuseppe Puglisi, e ha previsto anche la visita alla Casa Museo, inserita tra gli oltre 4000 "Luoghi di Speranza, Testimoni di Bellezza", dislocati in ogni parte d’Italia.

Gli operatori e i volontari del Centro di Accoglienza Padre Nostro, rappresentati dalla vicepresidente Maria Pia Avara, hanno voluto sottolineare, con la loro presenza, l’importanza di questi momenti di condivisione e celebrazione e la necessità che gli stessi siano il coronamento di un impegno quotidiano per fare memoria delle persone che hanno perso la vita per aver incarnato valori civili e religiosi.

 

 

tag memoria tag impegno tag vittime della mafia segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
galleria fotografica GALLERIA FOTOGRAFICA