Palermo | 19/10/2017 | 09:18:56
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Cinque giovani del Centro di Accoglienza Padre Nostro parteciperanno al campo estivo "Giovani per un futuro verde" in Svizzera

I ragazzi saranno impegnati in attivitą ricreative e formative a Wimmis e Uster dal 16 Luglio al 4 Agosto

data articolo 08/07/2017 autore redazione categoria articolo ATTIVITĄ
 
torna indietro
Cinque giovani del Centro di Accoglienza Padre Nostro parteciperanno al campo estivo 'Giovani per un futuro verde' in Svizzera
campo estivo Youth for a Green Future

Anche quest’anno 5 giovani del Centro di Accoglienza Padre Nostro, accompagnati  da 2 operatori volontari e dal presidente  Maurizio Artale, parteciperanno al campo estivo Youth for a Green Future, che si svolgerà in Svizzera, nelle località di Wimmis e Uster, dal 16 Luglio al 04 Agosto.

Il progetto di scambio, che rientra nel programma Erasmus Plus promosso dalla Comunità Europea, metterà insieme circa 50 ragazzi provenienti da 8 Paesi: Russia, Bielorussia, Moldavia, Ucraina, Giappone, Italia, Svezia e Svizzera.
I ragazzi avranno modo di relazionarsi e confrontarsi con coetanei di diverse culture e provenienti da luoghi che hanno subito contaminazioni radioattive, come Chernobyl e Fukushima.

Numerose le attività previste e i temi ad esse sottesi, come escursioni e workshop per la promozione della salute e del benessere, tra cui quelle focalizzate sull’acquisizione delle tecniche di preparazione del cibo per ridurre gli effetti della contaminazione. Inoltre, sono previste attività volte a sensibilizzare alla partecipazione democratica e allo sviluppo dello spirito imprenditoriale, attraverso incontri con giovani politici e imprenditori.

Anche nella scelta di partecipare a questa esperienza, il Centro di Accoglienza Padre Nostro si ispira al messaggio del Beato Giuseppe Puglisi, alla sua attenzione alla relazione. "L’amicizia – dice il Beato - è l’espressione di quella briciola di sacro, di etico, di spirituale presente in ciascuno di noi; ed è proprio essa che ci permette di offrirci totalmente ad un’altra persona senza barriere e ci permette di sentirci accolti cosi come siamo. La società ora sembra favorevole allo sviluppo dell’amicizia, ora di intralcio. Infatti, la cultura del consumismo minaccia l’amicizia, perché atrofizza lo spirito di contemplazione, esalta l’effimero e il pragmatico; ciò che diventa utile è ciò che luccica, l’apparenza, la spettacolarità".
Con questo spirito il Centro di Accoglienza Padre Nostro parte per la Svizzera: con l’intento di offrire ai giovani l’opportunità di sperimentare non ciò che luccica, l’apparenza, la spettacolarità, ma la luce, la sostanza e lo spettacolo della natura e delle relazioni umane autentiche.

ALLEGATI

allegatoGreen Cross Italia - Campo estivo 2017, diario dalla Svizzera [18]

tag campo estivo tag wimmis tag svizzera segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
galleria fotografica GALLERIA FOTOGRAFICA