Palermo | 22/07/2018 | 06:46:43
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Due nostre volontarie invitate alla Giornata della legalitą "Adotta un testimone" organizzata dalla Scuola Secondaria di I grado di Roccapalumba

Condivideranno la loro esperienza al Centro Padre Nostro con gli studenti

data articolo 15/03/2018 autore redazione categoria articolo INTERVENTI
 
torna indietro
La scuola secondaria di primo grado di Roccapalumba
Due nostre volontarie invitate alla Giornata della legalitą 'Adotta un testimone' organizzata dalla Scuola Secondaria di I grado di Roccapalumba

Il 15 marzo 2018, in occasione della Giornata della Legalità "Adotta un testimone", organizzata dalla scuola secondaria di I grado "Don Milani" di Roccapalumba, due volontarie del Centro di Accoglienza Padre Nostro hanno partecipato alle iniziative tenutesi presso il Centro sociale del Comune. La manifestazione è stata condotta dai maestri, professori e studenti dell'Istituto Comprensivo "Alia-Roccapalumba-Valledolmo" alla presenza della D.ssa Adriana Iovino, Dirigente scolastica, e del Dott. Guglielmo Rosa, Sindaco di Roccapalumba.

Le volontarie del Centro di Accoglienza Padre Nostro, Gabriella Candido e Monica Chiappara, allieve del Beato Giuseppe Puglisi, hanno portato la loro testimonianza sulla vita e sull'opera del sacerdote di Brancaccio e hanno illustrato le attività che il Centro da Lui fondato ha continuato e continua a portare avanti nel quartiere.

Anche gli studenti hanno reso omaggio a Padre Pino Puglisi, realizzando dei lavori molto sentiti e curati nei dettagli: sketch, drammatizzazioni ed esibizioni canore.
Il tema della legalità ha fatto da filo conduttore alle rappresentazioni con rimandi alla vita di don Pino e proprio si questo tema si è soffermata la Dirigente scolastica Iovino, sottolineando quanto il cammino della legalità parta dalle azioni della vita quotidiana e passi attraverso il rispetto delle regole.
L'incontro si è concluso con l'invito da parte delle volontarie, rivolto agli studenti e ai docenti, a venire a visitare i luoghi del Beato Giuseppe Puglisi, al fine di completare questo importante e significativo percorso di legalità.

tag roccapalumba tag legalitą tag testimonianza segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta