Palermo | 21/11/2018 | 05:10:52
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Sei mesi di eventi per ricordare il sacrificio di Padre Puglisi

A 25 ANNI DELL’OMICIDIO. Ieri mattina sono partite le prime manifestazioni

data articolo 10/06/2018 autore Giornale di Sicilia categoria articolo RASSEGNA
 
torna indietro
Sei mesi di eventi per ricordare il sacrificio di Padre Puglisi
Padre Pino Puglisi

...Spettacoli teatrali, inaugurazione di nuovi spazi, giornate dedicate ai bambini, documentari, una pedalata simbolica e concorsi per le scuole. Sono solo alcune delle numerose iniziative che verranno organizzate per ricordare il XXV anniversario dell’omicidio di Padre Pino Puglisi, ucciso dalla mafia il 15 settembre del 1993 davanti alla sua casa, in piazzale Anita Garibaldi, a Brancaccio, quartiere in sui era parroco.
Un calendario fitto di eventi che sono partiti ieri e che si snoderanno fino al 25 dicembre, quando per Natale, verrà inaugurata a Betlemme una rotatoria stradale intitolata proprio a Don Pino. Il programma è organizzato dall’arcidiocesi di Palermo, dal centro diocesano «Beato Giuseppe Puglisi», col Centro di accoglienza Padre Nostro di Brancaccio, l’associazione fondata proprio da Don Pino nel 1991, pochi anni prima della sua uccisione.
Tante le manifestazioni, tra le quali la più attesa è certamente la visita di papa Francesco proprio sabato 15 settembre, giorno dell’anniversario. Una visita che il pontefice ha scelto di fare in memoria di Don Pino, beatificato 5 anni fa, ripercorrendo i luoghi simbolici della sua vita a Brancaccio.
Il primo appuntamento è stato ieri mattina, al campo di calcetto di vicolo Salvatore Cappello, dove il Centro Padre Nostro e l’istituto delle suore di Santa Macrina hanno inaugurato lo spogliatoio, i bagni, la doccia e una sala incontri. Il clou degli eventi sarà naturalmente nei giorni che precedono l’anniversario: il 13 settembre ci sarà una fiaccolata in memoria di 3P dalla parrocchia di Santa Maria della Pietà, di via Torremuzza, fino alla Cattedrale; il giorno dopo, si terrà l’inaugurazione di un’aula didattica all’interno della Casa museo del Beato Giuseppe Puglisi, in piazzale Anita Garibaldi. Saranno sei mesi pieni di eventi, tra presentazioni di libri, spettacoli teatrali, documentari e rassegne cinematografiche.

tag rassegna tag XXV anniversario tag giornale di sicilia segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta