Palermo | 25/06/2019 | 12:35:02
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Una visita inaspettata ma tanto gradita: fratel Biagio è venuto a trovarci al Centro Padre Nostro

"Gesù io confido in te", questà è la preghiera che ha voluto donarci per ringraziarci del sostegno offertogli durante il suo sciopero della fame a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi

data articolo 07/06/2019 autore redazione categoria articolo INIZIATIVE
 
torna indietro
Una visita inaspettata ma tanto gradita: fratel Biagio è venuto a trovarci al Centro Padre Nostro
Fratel Biagio insieme ad alcuni volontari del Centro di Accoglienza Padre Nostro

Dopo il sostegno che il Centro di Accoglienza Padre Nostro ha offerto durante lo sciopero della fame a Biagio Conte, durato quindici giorni, a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi (casa-museo del Beato Giuseppe Puglisi), martedi 4 giugno fratel Biagio è venuto a trovarci in segno di riconoscenza, donandoci la preghiera che lui ha scritto per la Missione di Speranza e Carità: "Gesù io confido in Te".

Ve la proponiamo di seguito insieme all'immagine che fratel Biagio ha voluto condividere con noi.

MISSIONE DI SPERANZA E CARITA'

Gesù io confido in tePerché ti confondi e ti agiti davanti ai problemi della vita? Lascia che mi occupi di tutte le tue cose e tutto andrà meglio. Quando ti abbandoni a Me, tutto si risolverà con tranquillità secondo i Miei desideri. Non ti esasperare, non rivolgerMi una preghiera agitata, come se volessi esigere da Me il compito dei tuoi desideri. Chiudi gli occhi dell'anima e dimmi con calma:

GESÙ IO CONFIDO IN TE.

Evita la preoccupazione, le angustie ed i pensieri su quello che potrebbe accadere dopo. Non rovinare i Miei piani, volendo imporre le tue idee. LasciaMi essere Dio e lasciaMi attuare con libertà. Abbandonati fiducioso in Me. Riposati in Me, e lascia nelle Mie mani il tuo futuro. Dimmi frequentemente:

GESÙ IO CONFIDO IN TE.

Ciò che ti fa maggiore danno sono il tuo ragionamento, le tue idee ed il voler risolvere le cose da te. Non essere come il paziente che non chiede al medico che lo curi, ma gli suggerisce la maniera di come farlo. Lasciati portare nelle Mie braccia divine, non avere paura, IO TI AMO. Se credi che le cose peggiorano o si complicano nonostante le tue preghiere continua ad avere fiducia, chiudi gli occhi dell'anima e confida. Continua dicendoMi a tutte le ore:

GESÙ IO CONFIDO IN TE.

Necessito le mani libere per poter operare. Non Mi legare con le inutili preoccupazioni. Satana vuole questo: agitarti, angustiarti, toglierti la pace. Confida in Me, abbandonati a Me. Quindi non ti preoccupare, affidaMi tutte le tue angustie e dormi tranquillamente. Dimmi sempre:

GESÙ IO CONFIDO IN TE.

tag protesta tag biagio conte tag paul aning segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato La protesta di Biagio Conte per il fratello Paul a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi
Già da qualche giorno fratel Biagio aveva cominciato lo sciopero della fame
03/05/2019
articolo correlato Ghanese espulso, Biagio Conte digiuna. La battaglia del frate laico contro il decreto sicurezza
Paul Aning è uno dei principali collaboratori della Missione ma non ha ottenuto il rinnovo del permesso. «Questa è solo la punta dell’iceberg, come lui l’80 per cento degli ospiti»
30/04/2019