Palermo | 21/10/2019 | 20:02:41
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Presentata l’Agenzia Sociale per la Casa a Palazzo delle Aquile

Uno strumento per promuove interventi di contrasto al disagio abitativo con progetti di presa in carico multidimensionale dei cittadini che vivono in condizione di svantaggio socio-economico

data articolo 30/09/2019 autore redazione categoria articolo PROGETTI
 
torna indietro
Presentata l’Agenzia Sociale per la Casa a Palazzo delle Aquile
L'incontro presso l'aula consiliare di Palazzo delle Aquile

Venerdì 20 Settembre 2019 presso l’Aula Consiliare di Palazzo delle Aquile a Palermo è stata presentata l’Agenzia Sociale per la Casa che promuove interventi di contrasto al disagio abitativo con progetti di presa in carico multidimensionale dei cittadini che vivono in condizione di svantaggio socio-economico e che si trovano a rischio di esclusione sociale all’interno dell’area metropolitana di Palermo e nei due comuni di Monreale e Villabate. L’intervento triennale è finanziato con il PON Metro per circa 2,1 milioni di euro e sarà realizzato attraverso una cabina di regia e 10 punti-snodo dislocati nel territorio.

All’incontro erano presenti l’assessore alla Cittadinanza Solidale Giuseppe Mattina e i rappresentanti degli enti che gestiranno il Progetto: Consorzio Solco, l’ente Capofila, l’Associazione Euro, il Centro Studi Opera Don Calabria, NEXT Nuove Energie per il territorio, Apriti Cuore, il Centro di Accoglienza Padre Nostro, Inventare Insieme e Ispettoria Salesiana.

Nella stessa giornata il Consorzio Solco, rete di imprese sociali siciliane, capofila del progetto, ha festeggiato 25 anni di attività proponendo un’intera giornata di eventi e approfondimenti.

tag agenzia sociale per la casa tag PON metro tag disagio abitativo segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
galleria fotografica GALLERIA FOTOGRAFICA