Palermo | 13/07/2020 | 13:47:07
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Un'allieva della scuola "Cosmo Guastella" di Villabate scrive una poesia sul Beato Giuseppe Puglisi

La poesia si č classificata seconda in un concorso per scuole a livello regionale

data articolo 22/06/2020 autore redazione categoria articolo DEDICHE A 3P
 
torna indietro

Con grande piacere vogliamo condividere una poesia scritta sul Beato Giuseppe Puglisi da una allieva della Scuola "Cosmo Guastella" di Villabate.
La poesia, composta in dialetto, ha vinto il secondo premio di un concorso indetto per le scuole a livello regionale e sarà ora argomento della tesina per la giovane allieva, prossima agli esami di licenza media.

Patri Pinu

Patri Pinu Puglisi
è mortu già di tanti misi.

Iu ancora nun avia nasciutu
e a Palermu iddu era assai canusciutu.

La so storia mi la cuntà me nonnu
e iu certi voti mi lu sonnu.

Iddu nascìu e murìu a Brancacciu
e chistu ora lu sacciu.

'Na du quartieri pi li picciutteddi
comu l'aria eranu li so nsignamenti.

Nni la chiesa nsignava e puru a la scola
ma sulu era quannu si truvò contru nna pistola.

Li so figli ci livava a la mafia
e pi chistu l'ammazzaru davanti a la so casa.

'N cielu ora è beatu
ma iddu 'ni sta terra nun avi a essiri scurdatu.

Gloria Troia

tag poesie tag dediche tag padre pino puglisi segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta