Palermo | 13/08/2022 | 02:56:08
Pagina Facebook Pagina Youtube Instagram Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - Onlus
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Commemorazione delle stragi di Capaci nel comune di Ficarazzi. Un'iniziativa dell'Istituto Comprensivo "Rosario Livatino"

data articolo 08/06/2022 autore redazione categoria articolo INIZIATIVE
 
torna indietro
Commemorazione delle stragi di Capaci nel comune di Ficarazzi. Un'iniziativa dell'Istituto Comprensivo Rosario Livatino
Commemorazione delle stragi di Capaci nel comune di Ficarazzi

Il 23 maggio 2022 il  Centro di Accoglienza Padre Nostro – ETS, è stato invitato a partecipare alla marcia cittadina organizzata dall’ICS “Rosario Livatino” di Ficarazzi per la commemorazione della strage di Capaci.

Tale evento è stato pianificato dal Dirigente Scolastico Dott. Veca Mario dell’ICS “Rosario Livatino” (anch'esso vittima di mafia), è stato coinvolto il corpo della polizia locale e della protezione civile. 

Un corteo, radunato all'esterno dell'Istituto, si è mosso per le strade del comune fino a giungere alla Piazza Principale e 

successivamente alla posa dei fiori sul monumento ai caduti, il Sindaco ha fatto un discorso di grande sensibilizzazione alla cittadinanza in merito al costante impegno che ogni buon cittadino deve portare avanti ogni giorno per lottare contro la criminalità organizzata.

Il sindaco di Ficarazzi (Martorana Francesco Paolo) ha condiviso con i ragazzi e gli adulti presenti la sua memoria circa l’operato dei giudici Falcone e Borsellino e ha invitato a testimoniare il loro coraggio nella scelta della legalità delle azioni. Successivamente è intervenuta l’Ass. Dott. Curvato Maria ha precisato che i ragazzi sono il nostro presente e che essi devono impegnarsi nell’essere sempre più istruiti perché è attraverso la cultura e lo studio che il cittadino può annientare la prepotenza mafiosa.

Infine, è stato chiamato a parlare alla cittadinanza il Vice presidente del Centro di Accoglienza Padre Nostro, che ha dato testimonianza di come "se ognuno fa qualcosa allora tanto si potrà fare" e citando una delle memori frasi del Beato Giuseppe Puglisi ha chiamato tutti all'impegno quotidiano per portare avanti i principi fondamentali per cui uomini di Grande levatura, come i Giudici summenzionati ed il Beato Giuseppe Puglisi hanno fatto; ma un'attenzione particolare va rivolta alle opere fattive, in quanto le sole manifestazioni delle folle, da sole rimangono sterili.

Nei saluti finali è stato lasciato il messaggio di essere testimoni della memoria e di essere cittadini attivi nella legalità.

All'incontro hanno partecipato come rappresentanza per il Centro di Accoglienza Padre Nostro, il Vice Presidente, la referente delle attività per i minori, una tirocinante dell'Università di Palermo, un giovane inserito all'interno del progetto Giovani al ....Centro e una Volontaria in Servizio Civile.

tag strage di capaci tag comune di ficarazzi tag centro padre nostro segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
galleria fotografica GALLERIA FOTOGRAFICA