Palermo | 07/07/2020 | 07:24:54
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Don Puglisi, al via le manifestazioni per ricordare il decennale del delitto

Il sacerdote ucciso dalla mafia il 15 settembre 93 a Brancaccio

data articolo 30/08/2003 autore Giornale di Sicilia categoria articolo RASSEGNA
 
torna indietro
Articolo del Giornale di Sicilia
Articolo del Giornale di Sicilia
Annunciate le manifestazioni per ricordare il decimo anniversario dell'uccisione di padre Pino Puglisi, il sacerdote di Brancaccio ucciso dalla mafia il 15 settembre del 1993. Diversi gli appuntamenti in città e in provincia. Per il 14 la diocesi ha organizzato una fiaccolata: la partenza è alle 21 dalla chiesa di San Gaetano a Brancaccio, la veglia di preghiera sarà presieduta dal vescovo ausiliare Salvatore Di Cristina. Il giorno successivo, alle 18, il cardinale Salvatore De Giorgi officerà una messa in Cattedrale e martedì 16 ci sarà un'assemblea del clero dal titolo: "Sulla traccia di don Pino Puglisi, orientamento sul ministero pastorale", con un intervento di don Carmelo Torcivia. Tante anche le manifestazioni organizzate dal Centro Padre Nostro di Brancaccio, il cui programma di massima è già pronto. Si parte con il "Concerto per Puglisi: Verso dove?", a cura di Davide Giannò previsto l'11 alle 10,30 alla scuola media Padre Puglisi. Il 12 nella sede di Falsomiele del Centro Padre Nostro (via del Cigno 10), ci sarà una mostra sulla vita del sacerdote. Domenica 14 la mostra degli operatori del Centro Padre Nostro si sposta di mattina a Villa Giulia, nel pomeriggio a piazzale Anita Garibaldi e il 16 sarà nella sede del centro dello Zen (via Agesia di Siracusa 10). Il 15 previsto un pellegrinaggio sulla tomba di don Puglisi a Sant'Orsola. Anche Bolognetta, per volontà del sindaco Riccardo In cagnone, ha organizzato un omaggio, il titolo della manifestazione è: "Tra chiese, case e piazze, piccoli segni. Un omaggio a padre Pino Puglisi". Si comincia il 14 con una messa, durante la quale interverrà il giornalista Francesco Deliziosi, amico di don Pino. Il 15 in scena uno spettacolo di prosa e musica: "il 19 luglio 1992". Il 16 e il 18 sul palco i musicisti in piazza Caduti. Per il 19 è stato organizzato uno spettacolo itinerante lungo le strade del paese e la sera si proietterà "I cento passi", il film su Peppino Impastato. Il 20 nel salone dell'elementare Torrebruna "A dieci anni dalla morte di Tre P", una tavola rotonda alla quale sono state invitate varie persone che hanno conosciuto Padre Puglisi. Si chiude il 21 di sera con lo spettacolo "Tu da che parte stai?" scritto da Roberto Lopes, amico di don Puglisi. E ancora in provincia, a Godrano, dove padre Puglisi è stato sacerdote per 8 anni, il 7 è previsto il primo omaggio. A ricordarlo sarà il cardinale in una celebrazione nella chiesa madre del paese e il giorno dell'anniversario è previsto un dibattito sulla mafia. Ma.V.

segnala pagina Segnala