Palermo | 21/11/2019 | 10:28:08
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Inaugurata la struttura a servizio del centro polivalente sportivo di brancaccio realizzata con il contributo di enel cuore onlus

Comunicato stampa di Enel Cuore Onlus. La struttura consentirà di potenziare l’attività del Centro Sportivo dell’Associazione Centro di Accoglienza Padre Nostro, fondata da Don Pino Puglisi per migliorare le opportunità di crescita dei minori del quartiere

data articolo 22/05/2013 autore Enel Cuore onlus categoria articolo EVENTI
 
torna indietro
Inaugurazione del gazebo in legno finanziato da Enel Cuore Onlus
Inaugurazione del gazebo in legno finanziato da Enel Cuore Onlus

Palermo, 22 maggio 2013 – Nella settimana della beatificazione di Don Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia nel 1993, tra le tante iniziative in suo onore è stata inserita anche l’inaugurazione della struttura in legno che consentirà di potenziare l’attività del Centro Polivalente Sportivo di Brancaccio <color=#990000>a lui intitolato. All’inaugurazione della struttura, realizzata con il contributo di Enel Cuore, la Onlus del gruppo Enel fondata nel 2003 con lo scopo di dar vita a iniziative di solidarietà sociale in Italia e all’estero, erano presenti oggi tantissimi giovani del quartiere, per i quali il Centro Sportivo è ormai un importante punto di riferimento ed aggregazione. Enel Cuore ha lanciato nel marzo 2012 la seconda edizione di “Scegli con il cuore 2012”, invitando le Associazioni italiane ed estere a presentare un progetto per contrastare la violenza giovanile Tra le tante proposte pervenute, l’iniziativa “Mettiamoci in gioco”, del Centro di Accoglienza Padre Nostro, è stato uno dei nove progetti che Enel Cuore ha deciso di sostenere. Realizzato nel quartiere Brancaccio di Palermo, il Centro Polivalente Sportivo è stato voluto dall’Associazione Centro di Accoglienza Padre Nostro per continuare l’opera iniziata dal suo fondatore, Don Pino Puglisi, ossia il recupero dei minori e degli adolescenti costantemente sottoposti al rischio di emarginazione e di reclutamento da parte della criminalità organizzata. Le attività dell’Associazione sono rivolte in generale agli abitanti di Brancaccio ed hanno come obiettivo il miglioramento della qualità della vita delle persone in difficoltà. In particolare, il Centro Polivalente Sportivo ha l’obiettivo di contribuire alla prevenzione del disagio sociale ed al miglioramento delle opportunità di crescita dei minori a rischio nel quartiere, attraverso l’uso educativo e formativo dello sport, anche in chiave di convivenza civile. Al simbolico taglio del nastro erano oggi presenti Maurizio Artale, Presidente dell’Associazione Centro di Accoglienza Padre Nostro, e Fabrizio Romano, in rappresentanza di Enel Cuore Onlus. Enel Cuore Onlus Enel Cuore è la Onlus di Enel nata nel 2003 con lo scopo di dar vita a iniziative di solidarietà sociale in Italia e all’estero. Gli interventi che promuove l’Associazione in partnership con altre associazioni, organizzazioni non governative, istituzioni e con il mondo del volontariato, hanno un carattere tangibile, concreto, misurabile e si inquadrano in aree specifiche quali: l'assistenza sociale e socio-sanitaria, l’accoglienza dei soggetti svantaggiati, in particolare i bambini e gli anziani; l’educazione, attraverso la costruzione di scuole e centri di formazione nei paesi in via di sviluppo. Un'attenzione speciale va alle persone disabili, a favore delle quali Enel Cuore sostiene progetti di socializzazione e di integrazione soprattutto attraverso lo sport. Dalla sua costituzione ad oggi Enel Cuore ha sostenuto 540 progetti in Italia e all’estero, destinando circa 50 milioni di euro.

tag beatificazione tag padre pino puglisi tag manifestazioni segnala pagina Segnala
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato Inaugurata una statua lignea raffigurante 3P a piazzale Anita Garibaldi
Presenti i fratelli di don Pino Puglisi
26/05/2013
articolo correlato Brancaccio festeggia Padre Pino Puglisi
Manifestazioni dall'11 al 27 maggio 2013
25/05/2013
articolo correlato L'annullo postale della Beatificazione di Padre Pino Puglisi
In tantissimi per ottenere l'annullo postale presso il gazebo di Poste italiane
25/05/2013
articolo correlato Iniziative al centro Padre Nostro

24/05/2013
articolo correlato Padre Puglisi, a Brancaccio i festeggiamenti per la beatificazione
Fino al 27 maggio il quartiere di Palermo ricorda il suo parroco ucciso dalla mafia
10/05/2013
articolo correlato Prima manifestazione del Programma "Padre Pino Puglisi Beato Brancaccio in Festa"
VIII premio poesia Padre Pino Puglisi al Palazzo dei Normanni
10/05/2013