Palermo | 23/11/2019 | 03:57:52
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Solidarietà della Regione al centro Padre Nostro

L'INTIMIDAZIONE

data articolo 10/07/2018 autore Giornale di Sicilia categoria articolo RASSEGNA
 
torna indietro

Il governo regionale esprime solidarietà e vicinanza a Maurizio Artale, presidente del centro «Padre Nostro», vittima dell’ennesimo atto intimidatorio. «Stia tranquillo il presidente Artale e sereni i suoi collaboratori – afferma il presidente Nello Musumeci – perché non sono soli. La lotta alla mafia si fa insieme a un presidio di legalità importante, come quello intitolato a padre Puglisi, tra l’altro nel quartiere a rischio di Brancaccio, merita tutta la nostra attenzione». Solidarietà al centro «Padre nostro» è stata espressa anche dalle segreterie provinciali di Cgil e Cisl.

tag piazza tag brancaccio tag intimidazioni segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato Vertice in prefettura dopo le minacce ad Artale
Centro Padre Nostro
10/07/2018
articolo correlato Brancaccio alzati! L'Appello di Maurizio Artale dopo l'atto intimidatorio di martedì 3 luglio 2018
«Da 25 anni il Centro di Accoglienza Padre Nostro si è messo al tuo servizio così come ha voluto il nostro fondatore»
10/07/2018
articolo correlato Le minacce al Centro Padre Nostro. Artale: «Macchia per la comunità»
BRANCACCIO. Un ex Pip avrebbe detto al presidente: «Se buttano giù casa mia, ti ammazzo». Il motivo del contendere sarebbe un terreno occupato abusivamente
09/07/2018