Palermo | 26/01/2021 | 09:12:46
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Natale in Casa Puglisi. Settima edizione della Mostra Temporanea Collettiva dal 16 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021

Il 16 dicembre alle ore 18.00 l'inaugurazione

data articolo 02/12/2020 autore redazione categoria articolo CASA-MUSEO
 
torna indietro
Natale in Casa Puglisi. Settima edizione della Mostra Temporanea Collettiva dal 16 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021
Natale in Casa Puglisi. Settima edizione della Mostra Temporanea Collettiva dal 16 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021

Dal 16 Dicembre 2020 al 6 Gennaio 2021, presso la Casa-Museo del Beato Giuseppe Puglisi, si terrà la settima edizione della Mostra Temporanea Collettiva, quest’anno a distanza, con una diretta sul Canale YouTube della casa museo per l’inaugurazione (è possibile seguirla dalla home page del sito) e un video della mostra e la pubblicazione delle opere in formato digitale nel sito.

La mostra ha lo scopo di celebrare il Natale anche attraverso i segni dell'arte contemporanea e numerosi sono gli artisti per i quali il Beato - e i valori che ha incarnato - sono fonte di ispirazione. Sulla base di questa constatazione desideriamo coinvolgere la comunità degli artisti interessati a proporre un'opera di piccole dimensioni sul tema del Natale (dipinti, sculture, brani inediti, fotografie e ciò che la fantasia dell'artista vorrà proporre), tanto caro al Beato Puglisi, come espresso nel presepe da lui realizzato e custodito nella Casa Museo.

Invitiamo, dunque, coloro che fossero interessati, a compilare il modulo online nel sito della Casa-Museo del Beato Giuseppe Puglisi (https://www.casamuseobeatopuglisi.it), descrivendo brevemente l'opera e fornendo un proprio profilo artistico.

Le proposte devono pervenire entro Lunedì 10 dicembre 2020 e saranno selezionate dal Consiglio Direttivo del Centro di Accoglienza Padre Nostro. È doveroso precisare che la partecipazione all'iniziativa è a titolo gratuito e prevede che le opere selezionate pervengano presso la sede legale del Centro di Accoglienza Padre Nostro, sita in via Brancaccio n. 210, entro il 10 Dicembre 2020 (specificando nell’involucro la dicitura "Natale in Casa Puglisi"). Si specifica che per le opere realizzate in formato digitale basterà il file caricato al momento dell’iscrizione. Dopo il periodo di esposizione saranno restituite e ritirate entro il 13 gennaio 2021. 

La Casa Museo, socia AMEI, ritiene che favorire la presenza delle espressioni artistiche nei luoghi del Beato Puglisi sia un elemento importante per continuarne l'opera di promozione umana avviata a Brancaccio, per portarvi la bellezza in antitesi al degrado. In tal senso, ci ricolleghiamo alle parole dello stesso Beato: "Gesù è un poeta che rivela analogie nascoste nelle cose semplici. Sa scoprire la corrispondenza tra il mondo semplice e il mondo invisibile. Per Lui la natura e la sua bellezza sono segno dell'amore delicato del Padre che è nei cieli".

Anche attraverso questa manifestazione la Casa Museo intende confermare la sua connotazione di spazio da vivere, nel luogo dell'incontro, in cui crescere nella fede, nel senso civico, nell'apertura all'altro e nella solidarietà e accogliere tutti coloro che desiderano conoscere il Beato. 

L'inaugurazione della mostra si terrà il 16 dicembre alle ore 18.00 in streaming (il link verrà pubblicato sul sito della casa museo).

L'Iniziativa rientra nell'ambito del PON Metro "Città di Palermo" 2014-2020. Progetto Processi partecipativi e sviluppo locale. Interventi di riqualificazione territoriali e di contrasto alla Marginalità nelle Aree degradate - LOTTO 2.

#nataleincasapuglisi #mostratemporaneacollettiva #casamuseobeatopuglisi

VIDEO E FOTO DELLA MOSTRA

ALLEGATI

allegatoLocandina VII edizione Mostra Temporanea Collettiva [22]

tag natale in casa puglisi tag mostra temporanea collettiva tag artisti segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta