Palermo | 24/05/2022 | 11:22:31
Pagina Facebook Pagina Youtube Instagram Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Adolescenti vandalizzano due lampioncini a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi, dove 28 anni fa la mafia uccise il Beato Giuseppe Puglisi

Il fatto č accaduto sotto gli occhi di Maurizio Artale. Chiamati i Carabinieri

data articolo 03/05/2022 autore Maurizio Artale categoria articolo COMUNICATI
 
torna indietro
Adolescenti vandalizzano due lampioncini a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi, dove 28 anni fa la mafia uccise il Beato Giuseppe Puglisi
I due lampioncini vandalizzati

Questa volta li ho visti, gli ho parlato guardandoli negli occhi, ma loro, otto adolescenti tra i 13 e i 17 anni, 3 femmine e 5 maschi, incuranti hanno continuato imperterriti a scorrazzare con le loro biciclette, di cui una elettrica (costo euro 1.500). Mentre si rincorrevano impennando su una ruota, i due con le biciclette e gli altri sei a piedi hanno rotto due dei lampioncini che illuminano piazzetta Beato Padre Pino Puglisi.

Il fatto è avvenuto lunedì 2 maggio intorno alle ore 18:50. Immediatamente ho avvisato i Carabinieri, che si sono recati sul posto, ma i ragazzi si erano già dileguati per le vie del quartiere direzione corso dei Mille, attraversando via Maurizio Canzio.

Mi auguro che almeno questa volta li possano identificare e parlare con i loro genitori, che spero siano ignari, per quanto non meno colpevoli, di come trascorrano il tempo libero i loro figli ogni pomeriggio.

tag atti vandalici tag maggio 2022 tag p.tta beato padre pino puglisi segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta
       

ARTICOLI CORRELATI
articolo correlato A poche ore dal 30° anniversario della strage di capaci un altro lampioncino vandalizzato a piazzetta Beato Padre Pino Puglisi

22/05/2022