Palermo | 24/05/2024 | 03:40:41
Pagina Facebook Pagina Youtube Instagram Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

Caro Biagio Conte, continua a intercedere per la tua missione e la cittą di Palermo

data articolo 14/01/2023 autore Maurizio Artale categoria articolo BLOG ILFATTOQUOTIDIANO
 
torna indietro
Caro Biagio Conte, continua a intercedere per la tua missione e la cittą di Palermo
Biagio Conte in visita al Centro di Accoglienza Padre Nostro il 4 giugno 2019

Caro Biagio,
uno dei tuoi ultimi digiuni, vere e proprie urla contro una società distratta e cinica, lo hai consumato ai piedi della statua che raffigura il Beato Giuseppe Puglisi nella piazzetta dove 30 anni fa la mafia lo ha ucciso. Lo hai fatto perché volevano espellere dall’Italia un ospite della tua comunità in quanto sfornito del permesso di soggiorno. Ti sei ispirato nel tuo percorso di fede al Beato palermitano e quando ne avevi l’occasione passavi a trovare i volontari del centro di accoglienza Padre Nostro, fondato dal Beato Giuseppe Puglisi. Il centro ti è stato vicino sin dalle origini della missione e questo rapporto solidale si è mantenuto nel tempo.

Mi dispiace che non sarai presente il 6 giugno 2023 alla marcia che porterà tutta la diocesi e i vari pellegrini, guidati da Mons. Corrado Lorefice, sui sentieri che il Beato Giuseppe Puglisi ha tracciato tra Godrano e il Bosco della Ficuzza. Ma per questa tua mancanza ti “perdono”. So che lo hai fatto per intraprendere l’ultimo e più importante viaggio che ogni cristiano desidera percorrere con la stessa pace e serenità con cui lo hai affrontato tu.

Continua a intercedere presso il Risorto per la tua missione e per la città di Palermo. Questa volta, quando ti troverai davanti al Beato Giuseppe Puglisi, lo riconoscerai – non come quando vi siete incontrati nel fare anticamera presso il prefetto di Palermo, dove tu eri andato per chiedere un luogo in cui ricoverare i senzatetto e lui era andato per chiedere una scuola a Brancaccio.

Maurizio Artale

Fonte: Blog Il Fatto Quotidiano

tag biagio conte tag maurizio artale tag centro padre nostro segnala pagina Segnala commenta articolo
Commenta