Palermo | 10/08/2020 | 06:53:13
Pagina Facebook Pagina Youtube Google Plus
Centro di Accoglienza Padre Nostro - ETS
Fondato dal Beato Giuseppe Puglisi il 16 luglio 1991. Eretto in ente morale con D.M. del 22.09.1999
Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus

«E' un'offesa al prete ucciso»

data articolo 29/05/2002 autore Giornale di Sicilia categoria articolo RASSEGNA
 
torna indietro
Articolo del Giornale di Sicilia
Articolo del Giornale di Sicilia
Non è la prima volta che padre Mario Golesano, e con lui i ragazzi che lavorano al centri Padre Nostro, subisce intimidazioni. Da quando e' morto don Puglisi c'è stata una sfilza di furti, di vandalismi, di messaggi piccoli e grandi. A farne le spese, un paio di anni fa, anche un campo di calcio che doveva essere inaugurato di lì a poco e l'auditorium intitolato al piccolo Giuseppe Di Matteo, a pochi metri dalla chiesa di San Gaetano. Reazioni compatte, come sempre. «Si tratta di un'offesa fatta alla chiesa, alla comunità cristiana e a padre Pino Puglisi», si legge in una nota firmata dallo stesso Golesano e dagli operatori del centro Padre Nostro. Ma la strada e' ormai tracciata e non si torna indietro:<< Noi continueremo il nostro lavoro con lo stile del "e se ognuno fa qualcosa" di don Puglisi e con il sostegno di quanti hanno voluto manifestarci la loro solidarietà». La nota dice ancora: «I vandali che stanotte si sono introdotti nella parrocchia di San Gaetano hanno voluto scrivere con i loro atteggiamenti distruttivi la prepotenza e l'intimidazione propria di chi vive nell'illegalità.

segnala pagina Segnala